Altro

    Crisi legata al coronavirus: il Governo ha visitato le valli meridionali – Respiratore mobile per la Valposchiavo

    Oggi una delegazione del Governo e dello Stato maggiore di condotta cantonale ha visitato la Valposchiavo e la Val Bregaglia. Nel corso di colloqui individuali con rappresentanti dei settori della sanità, della politica, dell’economia e della protezione civile, il presidente del Governo Christian Rathgeb e il Consigliere di Stato Marcus Caduff hanno potuto farsi un’idea della situazione nelle zone di confine con l’Italia. Il Centro sanitario Val Poschiavo ha ricevuto dalla protezione civile un respiratore mobile che era stato chiesto alla Confederazione.

    Le valli meridionali grigionesi sono colpite più duramente dalla crisi legata al coronavirus rispetto alle altre regioni dei Grigioni. Come la visita di ieri nella regione Moesa, gli incontri odierni in Valposchiavo e in Bregaglia sono stati utili per dare vita a scambi di idee e per fare rete. Oggi rappresentanti del mondo politico ed economico delle regioni Bernina e Maloja hanno incontrato il presidente del Governo Christian Rathgeb, direttore del Dipartimento delle finanze e dei comuni, e il Consigliere di Stato Marcus Caduff, direttore del Dipartimento dell’economia pubblica e socialità, nonché Martin Bühler, capo dello Stato maggiore di condotta cantonale. Lo scopo dell’incontro era quello di discutere della situazione attuale nelle diverse regioni ma anche di chiarire questioni giuridiche e discutere problemi pratici nonché trovare soluzioni.

    La regolamentazione da applicare nel caso dei frontalieri è stata un tema centrale. Il Governo è consapevole dell’importanza che i lavoratori italiani rivestono per le valli meridionali. Allo stesso tempo alle aziende è stato rivolto l’appello a garantire il rigoroso rispetto delle misure igieniche raccomandate dalla Confederazione. Ciò non vale solo per il luogo di lavoro ma anche per il viaggio dei frontalieri da casa al posto di lavoro e viceversa. Il Governo si è sincerato in loco che queste misure vengano rispettate e controllate rigorosamente.

    Prima dell’incontro, nella giornata di mercoledì, la protezione civile ha trasportato un respiratore mobile nel Centro sanitario Val Poschiavo. Grazie al respiratore il Centro sanitario Val Poschiavo può offrire maggiore sicurezza ai pazienti in caso di trasporti d’urgenza.

    Il Governo è consapevole della difficile situazione in cui si trovano la popolazione, i datori di lavoro e i lavoratori delle regioni grigionesi che confinano con l’Italia. Il Cantone è a fianco delle regioni, farà tutto il possibile per aiutarle a far fronte alla situazione ed è aperto al dialogo.

    Social

    COVID - ALL COUNTRIES
    675,852,150
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Italy
    25,453,789
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Spain
    13,731,478
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Switzerland
    4,386,556
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Germany
    37,810,147
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37

    Mesolcina in evidenza

    - Pubblicità -

    Altri articoli

    L’Economia Svizzera tra le prime posizioni al mondo

    L'economia svizzera è una delle più sostenibili al mondo. La stabilità e la solidità...

    La Rivoluzione di Tesla: come la tecnologia sta cambiando il futuro

    La tecnologia di Tesla sta dando una svolta al mondo moderno, portando innovazione e...

    La guerra in ucraina… Aggiornamento a oggi

    La guerra in Ucraina è stata una delle più grandi crisi degli ultimi anni....

    L’Intelligenza Artificiale nella nostra vita quotidiana

    L'intelligenza artificiale (IA) è una tecnologia in rapido sviluppo che offre una vasta gamma...

    _

    FrenchGermanItalian