Nel quadro della nuova politica regionale della Confederazione (NPR), il Governo ha concesso alla Ferrovia retica (FR) un contributo pari complessivamente a 425 000 franchi per il progetto “Grigioni 360°”, l’accompagnatore turistico digitale della Ferrovia retica per i Grigioni. I contributi NPR sono a carico della Confederazione e del Cantone in ragione della metà ciascuno.

Con il progetto la FR persegue l’obiettivo di una digitalizzazione completa dell’offerta turistica in tutte le destinazioni del Cantone dei Grigioni. Si tratta di un sistema di accompagnamento dell’ospite e di vendita uniforme a livello cantonale, che vuole essere fonte di ispirazione e offrire la possibilità di prenotare. Tutti i prodotti turistici quali ingressi, eventi, biglietti per impianti di risalita, ristoranti, attività e trasporto pubblico vengono riuniti e possono essere prenotati direttamente tramite “Grigioni 360°”. In questo modo si intende sostenere gli ospiti nella pianificazione delle vacanze, nonché durante il viaggio e il soggiorno e fare in modo che possano ricevere direttamente offerte fatte su misura per loro da parte degli offerenti che partecipano.

L’avvio del progetto è previsto per l’estate 2020. Si prevede di completare “Grigioni 360°” nel corso dell’inverno 2020/21, di modo che possa prendere il via per tutte le destinazioni e gli offerenti interessati nel Cantone dei Grigioni.

Bozza © Ferrovia retica