Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Presentata la Statistica Criminale del 2023 dalla Polizia Cantonale dei Grigioni

    - Pubblicità -

    La Polizia Cantonale dei Grigioni ha tenuto una conferenza stampa a Coira, durante la quale è stata presentata la Statistica Criminale del 2023. Rispetto all’anno precedente, si è registrato un aumento del 23% nel numero di violazioni del Codice Penale. Questo incremento è principalmente attribuibile alla crescente incidenza dei reati contro il patrimonio e alla proliferazione della criminalità informatica. Tuttavia, è incoraggiante notare un leggero calo del 13% nei reati sessuali e nella violenza domestica.

    Nel corso del 2023, nel Cantone dei Grigioni sono stati riportati complessivamente 13.280 reati, con un aumento di circa il 15% rispetto all’anno precedente. La maggior parte di questi, pari a 10.528 casi, riguarda violazioni del Codice Penale. Il territorio della Città di Coira ha registrato il 45% di tutti i reati previsti dal Codice Penale, con una predominanza di cittadini svizzeri e persone con permesso di dimora in Svizzera tra gli autori dei reati.

    La categoria più rilevante di violazioni del Codice Penale è rappresentata dai reati contro il patrimonio, che costituiscono il 66% di tutte le infrazioni. I furti rappresentano la maggioranza di questi, con un aumento del 30% rispetto all’anno precedente. In particolare, si è osservato un significativo incremento dei furti nei negozi e dei furti di veicoli, con una predominanza di biciclette elettriche e tradizionali come oggetti rubati. Anche le truffe hanno registrato un aumento del 86%, con la maggior parte dei casi correlati alla truffa digitale.

    Nonostante le cifre relative ai reati legati agli stupefacenti siano rimaste sostanzialmente stabili, si è notato un aumento del traffico di cocaina del 37%. Questo fenomeno è attribuibile alla crescente disponibilità e al ribasso dei prezzi della cocaina sia a livello nazionale che internazionale.

    È stato rilevato un calo del 13% nei reati di violenza domestica, con 246 casi registrati nel 2023. Tuttavia, le minacce, le vie di fatto e le lesioni personali semplici rimangono le categorie più comuni. La metà dei casi di violenza domestica si è verificata all’interno di relazioni di coppia.

    Infine, si è osservato un drammatico aumento del 121% nei reati di criminalità informatica rispetto all’anno precedente, con oltre il 90% dei casi correlati alla cibercriminalità economica. Le truffe su piattaforme di annunci online rappresentano la maggioranza dei reati di questo tipo.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    Degiorgi & Vitali – Da oltre 20 anni al Vostro servizio

    Da sempre attenti all'aspetto ecologico e con un parco veicoli all'avanguardia un’azienda attenta ad...

    TETTI FORSTER DI LOCARNO: L’ESPERIENZA AL SERVIZIO DELL’EDILIZIA

    La ditta TETTI FORSTER è specializzata nella realizzazione di lavori di lattoneria, carpenteria, copertura...

    Carrozzeria Moderna – Da oltre 70 anni i dottori della della tua auto

    Nel 1950, Adriano Boldrini, imprenditore, Fulvio Mattei, responsabile amministrativo ed Enrico Flückiger, responsabile tecnico,...

    MANNO RESTAURI SA DI GRONO: LA VOCAZIONE CHE DIVENTA LAVORO

    La Svizzera, oltre ad essere ricca di monumenti e reperti storici, è anche composta...

    _