Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Gare pubbliche per il risparmio di energia elettrica: come partecipare ai progetti 2023

    - Pubblicità -

    Nel 2023, la Confederazione svizzera organizza per la quattordicesima volta le gare pubbliche finalizzate a incentivare il risparmio di energia elettrica nel settore industriale, dei servizi e nelle economie domestiche. Le gare rappresentano uno strumento importante per la riduzione dei costi di consumo di energia elettrica. I progetti possono essere presentati su base continua a partire dal 7 novembre 2022.

    La procedura di elaborazione semplificata per i progetti ha portato ad un aumento delle richieste presentate. Tra l’inizio di novembre 2022 e la fine di febbraio 2023 sono state presentate ben 38 domande, circa il 40% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’aumento è dovuto almeno in parte alla procedura di elaborazione semplificata. Grazie alla procedura più snella e a tempi di attesa più brevi tra la presentazione della domanda e la decisione di aggiudicazione, le imprese possono inserire più facilmente i progetti ProKilowatt nella pianificazione e nell’attuazione delle loro misure di efficienza elettrica, e di conseguenza cresce il numero di domande presentate.

    I progetti con costi di investimento elevati, che possono riguardare l’ottimizzazione energetica di un singolo impianto di produzione o un insieme di misure analoghe più piccole raggruppate in un unico progetto, possono essere presentati dal 6 novembre 2023 al 14 aprile 2024. Il turno di gara separato per progetti con un contributo di promozione compreso tra due e sei milioni di franchi verrà riproposto nell’ambito della gara 2024. Grazie all’aumento dei contributi di promozione fino a un massimo di sei milioni di franchi, i progetti con costi di investimento elevati diventano più redditizi e quindi realizzabili.

    I primi contributi per i progetti «normali» sono già stati assegnati. A fine febbraio erano già 20 i nuovi progetti che si sono aggiudicati un contributo, per un importo complessivo di 1,8 milioni di franchi. Rispetto all’anno precedente è aumentato sia il numero dei progetti sostenuti che l’importo del contributo di promozione.

    Le domande relative a programmi e progetti per le gare pubbliche 2023 possono essere inoltrate su base continua in una data qualsiasi. L’ultimo giorno utile per trasmettere le domande relative ai progetti con un contributo di promozione compreso tra due e sei milioni di franchi era il 14 aprile 2023. Non sono pervenute domande per progetti con un contributo di promozione compreso tra due e sei milioni di franchi.

    Le gare pubbliche rappresentano un’opportunità importante per le aziende che desiderano ridurre i costi energetici. I contributi di promozione sono finanziati attraverso un supplemento sui costi di trasporto delle reti ad alta tensione. L’Ufficio federale dell’energia ha affidato l’organizzazione delle gare alla ditta CimArk SA di Sion.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    Carpenteria Parini Sagl – Serietà a competenza al servizio del cliente

    La Carpenteria Parini Sagl opera da molti anni nel settore delle lavorazioni del legno...

    Coira: Truffa telefonica – Importante somma di denaro ceduta a uno sconosciuto

    Il 10 aprile 2024, martedì pomeriggio, a Coira, una donna è stata vittima di...

    Il Governo svizzero aggiorna le misure di assistenza alle vittime in risposta all’aumento dei prezzi

    Il Consiglio federale risponde all'aumento dei prezzi: durante la sua riunione del 10 aprile...

    Il Consiglio federale avvia il processo consultivo per l’assistenza finanziaria all’Istituto del federalismo

    In risposta alla richiesta del Parlamento, il Consiglio federale ha avviato la procedura consultiva...

    _