Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Contributo per la cura dei monumenti a favore delle rovine della fortezza Solavers a Seewis i.P.

    FONTEGoverno

    - Pubblicità -

    Il Governo ha garantito al Comune di Seewis im Prättigau un contributo cantonale pari al massimo a 190 080 franchi per la conservazione del muro di testa delle rovine della fortezza Solavers.

    Lo stato edilizio delle rovine della fortezza Solavers varia a seconda delle singole parti. Il grande muro di testa è il più ampio elemento costruttivo conservato. Esso non è mai stato toccato o messo in sicurezza. Numerose buche nelle travi, la risega del muro rovinata dal tempo, fughe verticali nella costruzione e impronte di costruzioni annesse e sovrastrutture in legno testimoniano una variegata storia edilizia e un’interessante strutturazione edilizia originaria. Il coronamento del muro in gran parte distrutto, la vegetazione presente sul muro e i numerosi sassi crollati presenti alla base del muro evidenziano la necessità di conservazione esistente del muro di testa a Solavers, non da ultimo per motivi di sicurezza. I costi complessivi ammontano a 633 580 franchi. I lavori di restauro associati al progetto saranno seguiti e sostenuti dal Servizio monumenti. I lavori di documentazione verranno assunti dal Servizio archeologico. In questo contesto le rovine della fortezza Solavers sarà anche posta sotto protezione quale monumento storico.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    C.L. GIARDINI DI LOUIS CAZZOLA: COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DI GIARDINI IN TICINO

    C.L. GIARDINI è un'azienda con una solida esperienza nel settore del giardinaggio, fondata nel...

    ESTETICA LUGANO PER L’ESTATE 2024 CONSIGLIA DI TRATTARE E PROTEGGERE ADEGUATAMENTE LA PELLE DEL VISO

    La Cura del Viso: il nostro biglietto da visita La cura della pelle del viso...

    Troppi dubbi sulla morte del presidente Raisi: cosa ha causato l’incidente dell’elicottero?

    Morto il presidente iraniano Ebrahim Raisi: il suo corpo è stato recuperato. Altre sette...

    Sciame sismico ai Campi Flegrei: il più forte terremoto da 40 anni

    La zona dei Campi Flegrei è stata colpita da uno sciame sismico di notevole...

    _