Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Il Consiglio Federale e i crediti d’impegno per la Banca nazionale svizzera e UBS

    - Pubblicità -

    Il 29 marzo 2023, il Consiglio federale ha adottato un messaggio speciale riguardante due crediti d’impegno urgenti destinati alla Banca nazionale svizzera (BNS) e a UBS per un totale di 109 miliardi di franchi. Questi crediti sono stati autorizzati dalla Delegazione delle finanze delle Camere federali il 19 marzo 2023.

    Le due garanzie concesse dalla Confederazione vogliono essere valevoli in caso di dissesto di 100 miliardi a favore della BNS per ulteriori mutui a sostegno della liquidità erogati a Credit Suisse (CS) e una garanzia di perdita per UBS pari a 9 miliardi di franchi.

    Inoltre, è stato chiesto un credito aggiuntivo di 5 milioni di franchi per risorse supplementari necessarie per accompagnare l’attuazione delle misure e svolgere un’analisi di quanto accaduto. Il pacchetto di misure adottato dal Consiglio federale comprende anche l’acquisizione di CS da parte di UBS, finalizzata a scongiurare un dissesto della banca che avrebbe avuto ripercussioni finanziarie dirette sulla Confederazione e sull’intera economia nazionale.

    Le due garanzie non hanno ripercussioni finanziarie dirette per la Confederazione, ma graverebbero sul bilancio straordinario della Confederazione solo in caso di fallimento di CS e di perdita definitiva della BNS sui mutui garantiti.

    Inoltre, il Consiglio federale ha deciso di svolgere un’analisi approfondita delle circostanze che hanno reso necessario il pacchetto di misure e di valutare accuratamente la regolamentazione “too big to fail” (TBTF). I risultati saranno presentati al Parlamento entro un anno nel quadro del prossimo rapporto sulla valutazione delle banche di rilevanza sistemica secondo l’articolo 52 della legge sulle banche.

    I crediti aggiuntivi completano il preventivo dell’anno in corso, a seguito di spese o uscite per investimenti inevitabili e devono essere stanziati dal Parlamento. L’importanza di un credito d’impegno è notevole, andando a determinare l’ammontare entro cui il Consiglio federale può contrarre impegni finanziari per uno scopo determinato.

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    Incontro Trilaterale dei Direttori degli Armamenti Tedeschi, Austriaci e Svizzeri

    Il 11 luglio 2024, i massimi responsabili degli armamenti di Germania, Austria e Svizzera...

    Incendio nelle Scale a Felsberg: Intervento Tempestivo dei Vigili del Fuoco

    Martedì mattina, i vigili del fuoco sono intervenuti prontamente a Felsberg per domare un...

    Anziano automobilista si scontra ripetutamente contro i muri a Maienfeld

    Martedì sera, un conducente anziano di 81 anni ha avuto una serie di collisioni...

    Stefan Marti nominato responsabile della Strategia e gestione di swisstopo

    Stefan Marti assumerà la guida della nuova divisione Strategia e gestione presso l'Ufficio federale...

    _