Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    La Confederazione svizzera rafforza la protezione del bestiame per la stagione alpestre 2023

    - Pubblicità -

    La Confederazione svizzera ha stanziato fondi finanziari supplementari per la stagione alpestre 2023 al fine di ridurre i danni agli animali da reddito causati dall’aumento del numero di lupi e branchi in Svizzera. I detentori di animali da reddito e i gestori degli alpeggi possono presentare domande di contributi finanziari per i provvedimenti urgenti. La Confederazione risarcisce ai Cantoni fino all’80% dei costi. L’Ufficio federale dell’ambiente ha analizzato le misure adottate l’anno scorso e apportato modifiche laddove necessario. Gli ulteriori provvedimenti d’urgenza decisi dalla Confederazione per l’estate alpestre 2023 completano le misure di protezione del bestiame che hanno dimostrato la loro validità. Inoltre, il Consiglio federale prevede di adeguare l’ordinanza sulla caccia all’inizio dell’estate per migliorare il sostegno all’esecuzione della protezione del bestiame e della gestione del lupo.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    C.L. GIARDINI DI LOUIS CAZZOLA: COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DI GIARDINI IN TICINO

    C.L. GIARDINI è un'azienda con una solida esperienza nel settore del giardinaggio, fondata nel...

    ESTETICA LUGANO PER L’ESTATE 2024 CONSIGLIA DI TRATTARE E PROTEGGERE ADEGUATAMENTE LA PELLE DEL VISO

    La Cura del Viso: il nostro biglietto da visita La cura della pelle del viso...

    Troppi dubbi sulla morte del presidente Raisi: cosa ha causato l’incidente dell’elicottero?

    Morto il presidente iraniano Ebrahim Raisi: il suo corpo è stato recuperato. Altre sette...

    Sciame sismico ai Campi Flegrei: il più forte terremoto da 40 anni

    La zona dei Campi Flegrei è stata colpita da uno sciame sismico di notevole...

    _