Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Consiglio federale approva l’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta sulla fusione di Credit Suisse e UBS

    - Pubblicità -

    Il 2 giugno 2023, il Consiglio federale ha licenziato il proprio parere in merito all’iniziativa parlamentare 23.427, che riguarda l’istituzione di una CPI per esaminare le responsabilità delle autorità e degli organi coinvolti nella fusione d’urgenza di Credit Suisse con UBS. Il rapporto dell’Ufficio del Consiglio nazionale del 30 maggio 2023 ha portato alla decisione del Consiglio federale di procedere a un’analisi approfondita degli eventi che hanno portato all’acquisizione di Credit Suisse da parte di UBS.

    Secondo il Consiglio federale, il mandato presentato è concepito in modo tale da consentire l’analisi summenzionata. Il Consiglio approva quindi l’istituzione di una commissione parlamentare d’inchiesta e garantisce al Parlamento il suo pieno sostegno.

    La fusione tra Credit Suisse e UBS è stata un evento di grande rilevanza nel mondo bancario svizzero. L’acquisizione di Credit Suisse da parte di UBS ha suscitato molte domande e preoccupazioni riguardo alla responsabilità delle autorità e degli organi coinvolti nella fusione. La decisione del Consiglio federale di istituire una commissione parlamentare d’inchiesta è stata accolta positivamente da molti, poiché si spera che possa fornire risposte alle domande e alle preoccupazioni riguardo alla fusione.

    La commissione parlamentare d’inchiesta avrà il compito di esaminare le responsabilità delle autorità e degli organi coinvolti nella fusione di Credit Suisse con UBS. Sarà composta da membri del Parlamento e avrà l’autorità di richiedere documenti e testimonianze da parte dei testimoni. La commissione dovrà presentare un rapporto finale al Parlamento, nel quale verranno esposti i risultati dell’inchiesta.

    La decisione del Consiglio federale di istituire una commissione parlamentare d’inchiesta sulla fusione di Credit Suisse con UBS è stata accolta positivamente da molti, poiché si spera che possa fornire risposte alle domande riguardo alla responsabilità delle autorità e degli organi coinvolti nella fusione. Molti si aspettano che l’inchiesta possa anche fornire una maggiore trasparenza sulle attività bancarie in Svizzera.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    C.L. GIARDINI DI LOUIS CAZZOLA: COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DI GIARDINI IN TICINO

    C.L. GIARDINI è un'azienda con una solida esperienza nel settore del giardinaggio, fondata nel...

    ESTETICA LUGANO PER L’ESTATE 2024 CONSIGLIA DI TRATTARE E PROTEGGERE ADEGUATAMENTE LA PELLE DEL VISO

    La Cura del Viso: il nostro biglietto da visita La cura della pelle del viso...

    Troppi dubbi sulla morte del presidente Raisi: cosa ha causato l’incidente dell’elicottero?

    Morto il presidente iraniano Ebrahim Raisi: il suo corpo è stato recuperato. Altre sette...

    Sciame sismico ai Campi Flegrei: il più forte terremoto da 40 anni

    La zona dei Campi Flegrei è stata colpita da uno sciame sismico di notevole...

    _