Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Rapporto semestrale NCSC: la cibersicurezza nelle PMI svizzere

    - Pubblicità -

    Il rapporto semestrale del Centro Nazionale per la Cibersicurezza (NCSC) analizza i principali ciberincidenti in Svizzera e all’estero nel secondo semestre del 2022. Il rapporto si concentra sulla cibersicurezza nelle piccole e medie imprese (PMI) che, nonostante l’avanzamento della digitalizzazione, prestano scarsa attenzione alla sicurezza informatica. Il rapporto presenta le principali minacce informatiche e le testimonianze di un’impresa e di un corpo di polizia su ciberattacchi concreti.

    Il numero di segnalazioni di truffa rimane elevato, con le email minatorie che rappresentano quasi un terzo delle segnalazioni. Le segnalazioni relative a ransomware sono costanti e costituiscono quasi la metà di tutte le segnalazioni nella categoria riguardante i malware. Il ransomware “Lockbit” prende di mira in modo particolare le imprese. Il numero di hacking segnalati è quasi raddoppiato rispetto al primo semestre, con gli account dei social media tra gli obiettivi preferiti dagli hacker.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    Degiorgi & Vitali – Da oltre 20 anni al Vostro servizio

    Da sempre attenti all'aspetto ecologico e con un parco veicoli all'avanguardia un’azienda attenta ad...

    TETTI FORSTER DI LOCARNO: L’ESPERIENZA AL SERVIZIO DELL’EDILIZIA

    La ditta TETTI FORSTER è specializzata nella realizzazione di lavori di lattoneria, carpenteria, copertura...

    Carrozzeria Moderna – Da oltre 70 anni i dottori della della tua auto

    Nel 1950, Adriano Boldrini, imprenditore, Fulvio Mattei, responsabile amministrativo ed Enrico Flückiger, responsabile tecnico,...

    MANNO RESTAURI SA DI GRONO: LA VOCAZIONE CHE DIVENTA LAVORO

    La Svizzera, oltre ad essere ricca di monumenti e reperti storici, è anche composta...

    _