Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    La ElCom stabilisce l’ordine di prelievo dalla riserva invernale

    - Pubblicità -

    Per prevenire una possibile penuria di energia elettrica verso la fine della stagione fredda, il Consiglio federale ha previsto il mantenimento di una riserva invernale. Tale riserva è composta da diversi elementi: una riserva idroelettrica e una riserva complementare comprendente centrali termoelettriche di riserva e gruppi elettrogeni di emergenza aggregati. La ElCom è stata incaricata di definire un ordine di prelievo per l’interazione delle varie riserve.

    Con la costituzione della riserva si crea una rete di protezione in caso di situazioni di penuria straordinarie e imprevedibili. La riserva dovrà permettere di far fronte per alcune settimane a una possibile fase critica determinata da importazioni ridotte e scarsa disponibilità della produzione interna. Sono disponibili una riserva idroelettrica con un contenuto energetico di 400 GWh e una riserva complementare realizzata attraverso centrali termoelettriche.

    Aspetti centrali dell’ordine di prelievo: disponibilità, protezione dell’ambiente ed efficienza

    Con l’ordinanza sulla riserva invernale (OREI) il Consiglio federale ha incaricato la ElCom di stabilire un ordine di prelievo per regolare l’interazione tra i vari elementi della riserva. L’OREI definisce gli aspetti centrali da considerare nello stabilire l’ordine di prelievo. Si tratta, in particolare, della disponibilità della potenza e dei combustibili necessari per l’esercizio degli impianti, degli aspetti ambientali correlati alle emissioni foniche e inquinanti nonché dell’efficienza e di altri aspetti tecnici particolari degli impianti.

    L’ordine di prelievo prevede una differenziazione tra una fase iniziale e una fase finale dell’inverno: per motivi di sicurezza dell’approvvigionamento in caso di penuria, durante la fase iniziale saranno utilizzate in via prioritaria le centrali termoelettriche, così da preservare la limitata capacità di accumulo di forza idrica; solo se la loro potenza risultasse insufficiente verrà attivata anche la riserva idroelettrica. Verso la fine dell’inverno, invece, quando è molto probabile che la durata di una possibile fase di penuria sia breve, sarà utilizzata principalmente la riserva idroelettrica per evitare per quanto possibile l’uso di centrali termiche, dannose per l’ambiente. In caso di impiego delle centrali termoelettriche verrà utilizzato come combustibile principalmente il gas, allo scopo di ridurre le emissioni inquinanti, mentre si ricorrerà all’olio solo in caso di imminente carenza di gas. Nell’ambito delle centrali termoelettriche la sequenza di prelievo è orientata alla minimizzazione delle emissioni e alla massimizzazione dell’efficienza.

    La gestione operativa del richiamo della riserva invernale è affidata a Swissgrid. Le disposizioni concrete per l’impiego delle riserve e sul modo di procedere in relazione alla disponibilità operativa sono riportate nell’ordine di prelievo pubblicato sul sito web della ElCom (www.elcom.admin.ch) sotto forma di istruzione.

    La ElCom

    La Commissione federale dell’energia elettrica (ElCom) è l’autorità di regolazione statale indipendente del settore elettrico. Essa vigila sul rispetto della legge sull’approvvigionamento elettrico e della legge sull’energia ed emana le necessarie decisioni al riguardo.

    La ElCom vigila sui prezzi dell’energia elettrica e decide in qualità di autorità giudiziaria in caso di divergenze relative all’accesso alla rete. Sorveglia inoltre la situazione sotto il profilo della sicurezza dell’approvvigionamento elettrico e disciplina le questioni concernenti il trasporto e il commercio internazionale di energia elettrica. La ElCom decide infine in merito alle controversie derivanti dalla rimunerazione per la ripresa dell’energia elettrica immessa in rete nonché alle controversie tra gestori di rete e consumatori in regime di consumo proprio. I membri della ElCom sono nominati dal Consiglio federale e sono indipendenti dal settore elettrico.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    C.L. GIARDINI DI LOUIS CAZZOLA: COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DI GIARDINI IN TICINO

    C.L. GIARDINI è un'azienda con una solida esperienza nel settore del giardinaggio, fondata nel...

    ESTETICA LUGANO PER L’ESTATE 2024 CONSIGLIA DI TRATTARE E PROTEGGERE ADEGUATAMENTE LA PELLE DEL VISO

    La Cura del Viso: il nostro biglietto da visita La cura della pelle del viso...

    Troppi dubbi sulla morte del presidente Raisi: cosa ha causato l’incidente dell’elicottero?

    Morto il presidente iraniano Ebrahim Raisi: il suo corpo è stato recuperato. Altre sette...

    Sciame sismico ai Campi Flegrei: il più forte terremoto da 40 anni

    La zona dei Campi Flegrei è stata colpita da uno sciame sismico di notevole...

    _