Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Proposta del Consiglio federale per una revisione delle tariffe nel settore delle esecuzioni

    - Pubblicità -

    Il governo svizzero, noto come Consiglio federale, ha deciso di riesaminare le tariffe applicate dagli uffici di esecuzione e fallimento, in risposta a un incarico parlamentare. L’obiettivo è garantire la qualità dei servizi offerti, adeguando parzialmente le tariffe secondo il principio della copertura dei costi.

    Secondo l’analisi del Consiglio federale, le misure di razionalizzazione e l’aumento dell’efficienza negli uffici di esecuzione hanno portato a profitti su alcune delle tariffe riscosse. Di conseguenza, le tariffe attuali non rispettano più il principio della copertura dei costi, pur mantenendo il principio di equivalenza tra i servizi forniti e le tariffe applicate.

    Il Consiglio federale ritiene pertanto necessario riformare il sistema tariffario nel settore delle esecuzioni, riducendo alcune tariffe, come quelle per il rilascio di estratti, e aumentandone altre, come quelle per la notificazione di precetti esecutivi o l’esecuzione di pignoramenti complessi. L’obiettivo è garantire che gli uffici di esecuzione e fallimento possano continuare a svolgere i loro compiti mantenendo un alto livello qualitativo, a beneficio sia dei debitori che dei creditori.

    Infine, il Consiglio federale sottolinea l’importanza di mantenere l’uniformità delle tariffe a livello nazionale, per evitare confusione e complicazioni derivanti da differenze tariffarie tra i vari cantoni.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    PROGETTO 3000 – DESIGNING FUTURE: DAL CONCEPT ALLA REALIZZAZIONE, UNO STAFF DI PROFESSIONISTI LEADER NELLA PROGETTAZIONE E NELLE METALCOSTRUZIONI

    Progetto 3000 è una importante realtà nel settore delle metalcostruzioni, nella progettazione e nelle...

    Modifiche all’ordinanza sull’asilo per ridurre i costi supplementari per la Confederazione

    La Confederazione intende apportare alcune modifiche all'ordinanza 2 sull'asilo, relative alle questioni finanziarie, al...

    Impegno multinazionale per affrontare le sfide globali: rapporto annuale 2023 sulla politica migratoria estera svizzera

    Nell'anno 2023, la politica migratoria estera della Svizzera ha dovuto affrontare un numero record...

    Collaborare contro le molestie sessuali online

    Molti adolescenti subiscono molestie sessuali su internet, un fenomeno che può avere gravi ripercussioni....

    _