Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    AMERICAN BAKERY: TUTTO IL GUSTO USA RIVISITATO IN MODO SANO E NUTRIENTE, DIRETTAMENTE A CASA TUA!

    - Pubblicità -

    Andrea scopriva il suo interesse per l’America e la sua cucina grazie all’adorata sorella Corinna, che da 30 anni vive a New York in qualità di food scientist: l’attenzione per il cibo, oltre che per gli USA, è, dunque, un fatto di famiglia. Così, avvicinatosi a questo particolare mondo, Andrea il 18 luglio 2018 darà vita alla sua personalissima attività: AMERICAN BAKERY, un locale inizialmente pensato come pasticceria, ma che ben presto amplierà il suo menù al salato, riproponendo tutti i gusti della colorata tavola americana.

    Il titolare, infatti, appassionato allo stile Made in USA, aveva constatato che a Locarno mancava completamente un’attività che proponesse i classici piatti della tradizione a stelle e strisce: a parte qualche locale che improvvisava delle proposte imbastite alla buona, con prodotti surgelati e senza competenza specifica, nessuno nella zona offriva la possibilità di gustare un buon hamburger all’americana. Così, Andrea ha deciso di dare origine alla prima vera bakery che offrisse questa alternativa mancante. In particolare, la volontà del gestore era di riformulare la classica visione del take away, promuovendone uno in cui la qualità fosse basilare e gli ingredienti di prima scelta, tutti provenienti dal territorio e, quindi, acquistati da venditori della zona per supportare vicendevolmente il commercio interno all’area. In tal modo, evitando completamente gli articoli della grande distribuzione, i cibi sono estremamente sani, nutritivi ma, ugualmente, gustosi.

    Accanto ad Andrea presso AMERICAN BAKERY, ci sono altri 2 collaboratori e, nel periodo invernale, il team si arricchisce di un ulteriore membro. Tutto lo staff propone unicamente prodotti americani, in taluni casi anche poco conosciuti e, alle volte, combinando più piatti ne creano di innovativi: il panino con il pulled pork, ad esempio, nasce dalla carne della spalla di suino cucinata per moltissime ore, piatto tipicamente statunitense, che in Svizzera non era minimamente conosciuto ed ora è immancabile nel menù, poiché richiestissimo; le alette di pollo Buffalo, nate, appunto, nella città di Buffalo, che lo staff si occupa di disossare e cucinare internamente; le cheesecake, classici dolci della tradizione firmata USA, sono state rivisitate per alleggerirne il gusto molto saporito e renderle più vicine ai gusti europei e più accessibili ai clienti del locale.

    Tutte le proposte presso AMERICAN BAKERY vengono preparate “all’americana”, come i piatti della tradizione, ma la materia prima e la lavorazione, sia del dolce che del salato, sono tutte “all’europea”: quindi, il locale è un fast&slow food, che offre cibi sfiziosi ma molto curati e salutari, poiché gli ingredienti sono di altissima qualità e le lavorazioni provengono da mani competenti e professionali. Infatti, tutti gli chef che sono occupati presso il locale hanno lavorato precedentemente in ristoranti stellati. Il tipico errore è pensare che il cibo americano sia tutta spazzatura e, invece, c’è una cultura gustosa e interessante da cui anche noi europei possiamo attingere per soddisfare i nostri palati.

    Presso AMERICAN BAKERY, poi, l’attenzione alla sostenibilità è massima: tutti i tovaglioli e il packaging utilizzato è biodegradabile e derivato dal mais, acquistato da un brand attentissimo all’ecologia e alla cura dell’ambiente. Inoltre, il locale è stato interamente realizzato con legno di scarto riciclato, pertanto, nessun albero è stato abbattuto e tagliato a tal fine e tutto il mobilio è stato costruito manualmente dallo staff. La proposta del locale spazia dal take away alle consegne a domicilio e, tramite il sito internet dedicato e alle nuove tecnologie di geolocalizzazione, i clienti possono chiedere di farsi consegnare le pietanze ad esempio sul lago, per consumare un pik-nic in compagnia, o al parco o, semplicemente, a casa: pertanto, è il cliente a decidere dove e quando ricevere i piatti scelti. Tutti i cibi, infatti, sono personalizzabili tramite l’apposito spazio del sito internet, offrendo così mille combinazioni possibili per ogni pietanza. La più grande soddisfazione del team di AMERICAN BAKERY sono le ottime recensioni che arrivano direttamente dall’affezionata clientela e, soprattutto, le migliori che, generalmente, provengono proprio da turisti americani, i quali riconoscono i loro gusti ma ne percepiscono una qualità nettamente superiore!

    Per conoscere al meglio la realtà di AMERICAN BAKERY, sita in via Sant’Antonio 12, a Locarno, si consiglia di visitare il sito internet dedicato www.americanbakery.org, tramite il quale è possibile creare e ordinare i propri piatti preferiti, e le pagine Facebook e Instagram del locale, oltre a guardare tramite il canale YouTube di “Affamati in Ticino” la prima puntata in cui si racconta proprio l’attività di Andrea. Per prendere contatti con lo staff, invece, è possibile chiamare il numero di telefono 076 246 88 12, ovvero scrivere una e-mail all’indirizzo internet info@americanbakery.org: tutto lo staff sarà lieto di soddisfare i vostri palati con le migliori proposte d’oltreoceano!

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    TG Online Grigioni News del 12.11.2023

    - Pubblicità -

    PROTEGIAMOLI I CON UN COMPORTAMENTO RESPONSABILE

    Ultimi articoli dalla redazione

    Località di Davos: Ghirlanda Natalizia Incendiata

    La sera di venerdì, a Davos Dorf, una ghirlanda natalizia è stata avvolta dalle...

    L’Annuario Statistico della Confederazione: Uno sguardo moderno sulla Svizzera

    L'Ufficio federale di statistica (UST) presenta l'ultima edizione dell'Annuario statistico, una pubblicazione di lunga...

    Pari opportunità per le persone con disabilità nel 2021: Analisi della povertà e accesso alle cure sanitarie

    Nel corso del 2021, è emerso che le persone con disabilità sono state più...

    Aumento dell’1,1% delle cifre d’affari del commercio al dettaglio in Svizzera nell’ottobre 2023

    Nel mese di ottobre 2023, le entrate del settore del commercio al dettaglio in...

    _