Una scoperta che se rivelata è un’emozione: il risotto con i funghi, la tradizione, le preparazioni fresche, le stagionature nelle cantine naturali, i fiadirèe, l’amore per l’accoglienza, la dedizione quasi religiosa in cucina e nella scelta della materia prima; in poche parole: Grotto dal Paolin. E però, questa gemma di Cama, oltre che per le sue proposte culinarie, brilla per il meraviglioso territorio in cui è situata: il complesso dei grotti, concepito come “paese accanto al paese”, fu realizzato dalla comunità rurale, che seppe leggere il terreno e impiegò intelligentemente le risorse naturali per dare alla luce degli ottimi ambienti per la conservazione di vino, salumi e formaggi. Per questo motivo, i 46 grotti di Cama rappresentano un testimone rilevante per l’architettura vernacolare, cioè quella realizzata in base alle esigenze e disponibilità locali, come anche per la sua estensione. Sicuramente si tratta del più importante nel suo genere nel Cantone dei Grigioni ed uno dei più caratteristici in Svizzera. A pochi minuti dall’uscita dell’autostrada ecco che vi potrete incamminare in questo locus amoenus fatto di magnifici castagni centenari, enormi massi di roccia e vivacissimi fiori.
Il Grotto dal Paolin vi accoglie a braccia aperte per pranzo e per cena ma anche nel pomeriggio, sempre con cordialità e convivialità garantite. Il Grotto dal Paolin trasmette un’atmosfera magica che rende ogni momento trascorso ai suoi tavoli, che sia un romantico tête-à-tête, un pranzo in famiglia o tra amici, un momento indimenticabile.

Per ulteriori informazioni o riservazioni:

Grotta dal Paolin
Via ai Grotti 47, 6557 Cama

Tel.: 091 830 16 29