Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Nuovi label per gli edifici in Svizzera: Minergie-Quartiere e SNBS-Quartiere

    - Pubblicità -

    In Svizzera, le organizzazioni sostenitrici e l’Ufficio federale dell’energia (UFE) hanno riorganizzato e armonizzato i label per gli edifici. L’obiettivo comune non cambia: più protezione del clima, efficienza energetica e sostenibilità. In futuro ci saranno solo due label per gli edifici e i quartieri oltre al Certificato energetico cantonale degli edifici (CECE).

    Il nuovo accordo del 17 marzo 2022 tra le associazioni e organizzazioni coinvolte e l’Ufficio federale dell’energia ha portato alla nascita di Minergie-Quartiere e SNBS-Quartiere, sostituendo l’attuale label Area 2000 watt. L’obiettivo è posizionare in modo più netto e rafforzare i label.

    Le basi per il calcolo del consumo energetico e delle emissioni ambientali sono state semplificate. Tutti i metodi di calcolo si baseranno in futuro sulle prescrizioni del CECE. Quanto al CECE, all’inizio del 2023 è stata introdotta una terza scala per le emissioni di CO2 dirette.

    A partire dall’autunno 2023, gli standard Minergie verranno notevolmente inaspriti, in particolare per quanto concerne la produzione di energia elettrica propria, le emissioni di gas serra nel settore edilizio, il fabbisogno di energia termica e la protezione dal calore in estate. In questo modo gli edifici consumeranno complessivamente meno energia e vi saranno miglioramenti quanto alla capacità di protezione contro il calore.

    Il complemento ECO sarà semplificato e comprenderà, oltre ai temi della salute, anche nuovi aspetti, tra cui quelli dell’economia circolare. SNBS Edifici comprenderà in futuro solo 35 criteri anziché 45. Ciononostante, tutti gli ambiti della sostenibilità (società, economia e ambiente) continueranno a essere presi in considerazione, come ad esempio l’architettura e il diritto dei gruppi d’interesse di essere consultati.

    I due label Minergie-Quartiere e SNBS-Quartiere in sostituzione del label Area 2000 watt si differenziano analogamente agli standard degli edifici indipendenti. Minergie-Quartiere contraddistingue i quartieri i cui singoli edifici soddisfano lo standard Minergie, tenendo conto anche dello spazio esterno, dell’organizzazione e della mobilità. La conservazione degli edifici esistenti viene onorata e sono possibili compensazioni tra gli edifici.

    SNBS-Quartiere pone l’accento in particolare sulla sostenibilità. Il sistema di valutazione permette di definire priorità in singoli ambiti.

    Dall’autunno 2023 sarà disponibile una piattaforma unica per la registrazione e la presentazione di tutte le domande di certificazione. I diversi label potranno essere confrontati già in fase di presentazione della domanda e saranno possibili anche certificazioni multiple. Pertanto gli oneri legati alla certificazione si ridurranno, sia per i richiedenti che per gli organismi di certificazione. Quanto ai committenti e ai progettisti, le armonizzazioni comportano una semplificazione. Infine, migliorerà la visione d’insieme delle certificazioni in corso.

    L’associazione Minergie sarà l’unica organizzazione responsabile della certificazione, della garanzia di qualità, della comunicazione e della formazione continua per i label svizzeri degli edifici. Le sinergie permetteranno in futuro di raggiungere l’autonomia finanziaria di tutti i label.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    500 Anni del Libero Stato delle Tre Leghe – Dieta a Ilanz/Glion

    Con il tema "Gettare ponti insieme e vivere la storia", il 1° e 2...

    Campagna nazionale e internazionale per la misurazione aerea della radioattività

    La Centrale nazionale d’allarme (CENAL) dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) effettuerà i...

    Canton Giura: condizioni disumane e degradanti nel carcere di Porrentruy

    Durante un colloquio bilaterale tenutosi lunedì 5 febbraio 2024, la Commissione nazionale per la...

    Rapporto sugli appalti pubblici USTRA 2023

    Nel 2023, l'Ufficio federale delle strade (USTRA) ha assegnato 2739 appalti per un valore...

    _