Altro

    Le aziende & professionisti di Grigioni News

    Il Consiglio federale avvia il processo consultivo per l’assistenza finanziaria all’Istituto del federalismo

    - Pubblicità -

    In risposta alla richiesta del Parlamento, il Consiglio federale ha avviato la procedura consultiva per valutare l’opportunità di fornire aiuti finanziari all’Istituto del federalismo (IFF), che si impegna in progetti nazionali e internazionali per promuovere il federalismo e il buon governo. Tuttavia, il Consiglio federale manifesta una certa cautela riguardo a questo potenziale ulteriore sostegno finanziario.

    L’Istituto del federalismo, affiliato all’Università di Friburgo, svolge attività volte a rafforzare il federalismo e il buon governo a livello nazionale e internazionale. In risposta a una mozione della Commissione delle istituzioni politiche del Consiglio nazionale, il Parlamento ha richiesto al Consiglio federale di esaminare la possibilità di fornire assistenza finanziaria all’IFF.

    Considerando la struttura federale della Svizzera, caratterizzata dalla divisione del potere tra Confederazione, Cantoni e Comuni, il federalismo rappresenta uno dei pilastri fondamentali del sistema politico svizzero, insieme alla democrazia diretta. Attraverso i suoi progetti, l’IFF contribuisce a fornire le basi per affrontare le sfide attuali e promuovere lo sviluppo del federalismo svizzero, oltre a partecipare alla promozione della pace internazionale e al rafforzamento dei diritti umani.

    L’eventuale sostegno finanziario all’IFF sarà regolamentato da una nuova legge federale e sarà vincolato a condizioni specifiche. La Confederazione si impegnerà a sostenere le attività rilevanti per i propri interessi, come lo sviluppo delle strutture federaliste nel Paese, e l’IFF sarà tenuto a fornire servizi di consulenza e informazione a livello internazionale. Tuttavia, la nuova legge non prevede finanziamenti per attività di ricerca e formazione continua, e le decisioni sull’erogazione di aiuti finanziari specifici saranno lasciate all’Ufficio federale di giustizia.

    Nonostante l’avvio della consultazione relativa al progetto di legge, il Consiglio federale mantiene una posizione prudente riguardo a un ulteriore sostegno finanziario all’IFF, sottolineando che la Confederazione già contribuisce finanziariamente a progetti specifici dell’IFF attraverso la legge federale sulla promozione e il coordinamento dell’istruzione universitaria svizzera. La consultazione sulla nuova legge federale rimarrà aperta fino al 12 luglio 2024.

    - Pubblicità -

    Social

    - Pubblicità -

    - Pubblicità -

    Ultimi articoli dalla redazione

    500 Anni del Libero Stato delle Tre Leghe – Dieta a Ilanz/Glion

    Con il tema "Gettare ponti insieme e vivere la storia", il 1° e 2...

    Campagna nazionale e internazionale per la misurazione aerea della radioattività

    La Centrale nazionale d’allarme (CENAL) dell’Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) effettuerà i...

    Canton Giura: condizioni disumane e degradanti nel carcere di Porrentruy

    Durante un colloquio bilaterale tenutosi lunedì 5 febbraio 2024, la Commissione nazionale per la...

    Rapporto sugli appalti pubblici USTRA 2023

    Nel 2023, l'Ufficio federale delle strade (USTRA) ha assegnato 2739 appalti per un valore...

    _